Cookie
Electronic Team uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

Come cambiare il lettore di filmati predefinito su Mac

Il principale punto di forza per il Mac è che viene fornito con un’applicazione predefinita di alta qualità per aprire filmati o audio su Mac. Anche QuickTime, il lettore multimediale Mac integrato, è abbastanza buono; tuttavia, c’è sempre spazio per dei miglioramenti. Dopo un uso prolungato, quando ti chiedi come cambiare il lettore video predefinito su Mac, esiste un’ottima opzione per questo. Troverai il processo molto semplice e diretto.

Ottima scelta
Elmedia Player Free
4.5 Rango basato su 1531+ utenti, Recensioni(793)
Set Elmedia as a default video player

Cos’è il lettore predefinito su Mac

Il sistema operativo del tuo Mac arriva con un pacchetto applicativo essenziali per l’uso del tuo computer. Quello responsabile della riproduzione multimediale è QuickTime Player, che ti permette di riprodurre, registrare, modificare e condividere tutti i tuoi documenti visivi e sonori. Viene fornito con un'interfaccia minimalista e supporto per alcuni codec popolari. Questa applicazione può anche catturare lo schermo del tuo iPhone o iPad direttamente dal tuo Mac. Come soluzione integrata, funziona bene, ma se sei interessato ad avere di più, dovrai passare presto a un lettore multimediale di terze parti. Gli utenti avanzati dovrebbero prendere in considerazione nuove soluzioni e con più funzionalità.


Ragioni delle modifiche al lettore

Ci sono parecchi motivi per tralasciare QuickTime Player. Probabilmente la caratteristica più ricercata è la possibilità di riprodurre formati diversi rispetto a quelli supportati dal lettore macOS integrato. Tenendo conto di ciò, anche l’applicazione non ha ricevuto un rinnovo da un po’ di tempo e inizia a sembrare obsoleta quando confrontata con le terze parti più basilari. E, ultimo ma non meno importante, le persone sono stanche della mancanza di funzioni all’avanguardia come la personalizzazione dei sottotitoli e lo scaricamento automatico, la trasmissione di contenuti sulla rete e altro. Questi sono problemi reali che le persone riscontrano nell’uso dell’opzione predefinita fornita da Apple. Per fortuna, ci sono delle alternative migliori da usare.

Passo 1: Ricerca di un filmato

Usa il Finder. Al tasto destro su un filmato verrà riprodotto un menù contestuale dove puoi trovare le informazioni e diverse operazioni per tale file.

How to change a default video player on Mac

Passo 2: Apertura con l’opzione dedicata

Tale opzione elencherà ogni applicazione installata che può operare sul documento prescelto. Dal momento che è stato scelto un filmato, verrà presentata una lista di lettori multimediali.

How to set Elmedia as a default video player

Passo 3: Selezione avanzata (opzionale)

Se la tua applicazione preferita non è in lista, assicurati di premere su "Altro". Dovrai navigare personalmente verso l’applicazione eseguibile.

Step 3 to change default media player

Passo 4: Finalizzazione della propria scelta

Ora che i passi sulle modifiche del lettore predefinito sono completate, dovresti premere su "Modifica tutto". Questo applicherà le nuove impostazioni su ogni documento del tipo appropriato. Un’ultima conferma e sarai a posto.

Elmedia - default video player for Mac

In alternativa, seleziona l’opzione App Store at the bottom of the menu. Il negozio offre un’ampia selezione di programmi disponibili allo scaricamento. La nostra scelta consigliata cade su Elmedia Player - un lettore di filmati per Mac da vetrina.

Choose other app as a video player

Avviso importante: ricorda che questo è il metodo di impostazione del lettore di filmati predefinito su Mac solo per un formato alla volta. Se disponi di vari formati, devi ripetere questi passaggi per ognuno di essi, affinché tutti i tuoi filmati e suoni e tracce vengano riprodotti dallo stesso lettore predefinito. Ad esempio, cambiando il lettore video predefinito per i documenti AVI comporterà la ripetizione della procedura anche per i documenti in MKV o MOV.

Scegli Elmedia Video Player per incontrare il tuo fabbisogno

Non è trascorso tanto tempo da quando tutte le principali aziende tecnologiche hanno cercato di competere nel campo dei formati di file. Ora ci rimangono formati numerosi, incompatibili e scomodi. Tuttavia, una applicazione ben sviluppata riproduce qualsiasi cosa alla sua apertura. Ecco perché ti suggeriamo di scegliere Elmedia come lettore video predefinito del tuo Mac.

Ed usarlo è alquanto semplice:

1. Installa Elmedia Player

Scarica ed installa Elmedia sul tuo dispositivo con macOS.

Change default video player to Elmedia

2. Apri un filmato

Oltre al modo standard, si possono usare alcune scorciatoie - il trascinamento del filmato sulla finestra di Elmedia o premere col pulsante destro del mouse sul documento e scegliere "Apri con" Elmedia.

Select Elmedia as a default video player

3. Divertiti

Per migliorare ulteriormente la tua esperienza, puoi ottimizzare le impostazioni.


Le alternative migliori su Mac

JustPlay

Un’altra ottima alternativa che puoi usare è JustPlay. Come suggerisce il nome, questa bella applicazione mantiene tutto semplice e consente di riprodurre quasi tutti i formati popolari. Che si tratti di 4K o 8K, JustPlay gestirà tutto in modo impeccabile. Inoltre è dotato di funzioni come immagine nell’immagine, opzione di deinterlacciamento, gestione dei sottotitoli, equalizzazione audio e altro. Costa 4,99$ ed è scaricabile direttamente dall’App Store. Nel complesso, una buona soluzione per quelli che vogliono solo riprodurre alcuni film (nessun gioco di parole).
JustPlay

icon pros Pro:

  • Riproduce filmati in 4K e 8K fluidamente
  • Supporta un’ampia gamma di formati
  • Facile da usare
  • Viene fornito con una grafica elegante
  • Disponibile direttamente dall’App Store

icon cons Contro:

  • Supporto per Blu-Rays incompleto
  • Nessuna versione gratuita o di prova

IINA

IINA è una delle applicazioni più innovative reperibili per il tuo sistema operativo MacOS, in quanto non è creato tutto da zero ma prende in prestito molte delle fantastiche funzioni dal sistema operativo stesso. Parliamo di supporto gestuale, ottimizzazione per schermi Retina e altro ancora. Tutte queste funzioni, arricchite da un’estetica predefinita, rendono IINA un ottimo contendente in questa lista, poiché è adatto a coloro che amano un’esperienza Mac classica.
IINA

icon pros Pro:

  • Sembra progettato da Apple stessa
  • Supporto gestuale
  • Ottimizzazione per schermi Retina
  • Aspetto favoloso

icon cons Contro:

  • Potrebbe usare troppa potenza della CPU
  • Alcuni utenti hanno riscontrato dei difetti

5KPlayer

Quando a prima vista, 5KPlayer potrebbe sembrare la tua normale soluzione di riproduzione multimediale, quello che ha sotto il cofano si rivela abbastanza utile. A volte, l’innovazione può fare più male che bene, almeno questa era la visione che i suoi sviluppatori avevano in mente. Pertanto, 5KPlayer viene fornito con le funzionalità standard che conosci e adori, ma supporta anche risoluzioni elevate, molti codec e supporto per i sottotitoli. Sfortunatamente, l’applicazione è piena di pubblicità e questo è sempre un brutto segno. Anche con essa, l'applicazione ha ancora un bell'aspetto e se non ti disturbano gli annunci, rimane un’ottima alternativa a QuickTime.
5KPlayer

icon pros Pro:

  • Capacità di trasmettere i filmati da YouTube
  • Supporta le alte risoluzioni
  • Può riprodurre i codecs più popolari

icon cons Contro:

  • Ha annunci
  • Non sfrutta tutte le capacità del sistema

VLC

Quale elenco sarebbe concepibile senza menzionare VLC? Il Sacro Graal dei lettori multimediali ha fatto molta strada e riesce a tenere il passo con le tendenze attuali, aggiornamento dopo aggiornamento. Va menzionato che supporta i tipi di documenti più moderni e può riprodurre anche la musica, è un ottimo supporto per i sottotitoli e, naturalmente, il numero di impostazioni e personalizzazione che fornisce. Tutto questo in un pacchetto gratuito, senza blocchi da manifesto di pagamento. Ad ogni modo, tutto ha un prezzo e quello di VLC è quello di risultare complicato, agli inesperti, nella configurazione avanzata.
VLC

icon pros Pro:

  • Gratis da usare
  • Open-Source
  • Supporto dei sottotitoli

icon cons Contro:

  • Può risultare difficoltoso per alcuni utenti
  • Grafica datata
Se stai cercando quale è il miglior lettore mediale per Mac, potresti voler dare un’occhiata alla nostra lista dettagliata di lettori. Qui potrai trovare ciò che si adatta meglio alle tue esigenze e come sbarazzarti di quella vecchia reliquia chiamata QuickTime player.

Elmedia Player Free

Requisiti: OS X 10.12+ , 89.21MB spazio libero
Versione 8.12(3287) (9 Genn, 2023) Note di rilascio